MENU

22.4.2014 / Comunicato / Torna a Marzocca di Senigallia, il 18 luglio 2014, Demanio Marittimo.Km-278

16 dicembre 2014 Visualizzazioni: 238 Press zone

Torna a Marzocca di Senigallia, il 18 luglio 2014, DEMANIO MARITTIMO.KM-278, la maratona notturna in spiaggia che racconta l’architettura, il design e le arti. Con un concorso che premia le idee dei giovani progettisti. E molte altre novità.cs1_DM_2014.doc

Stessa spiaggia, stesso mare per DEMANIO MARITTIMO.KM-278, promosso dalla rivista MAPPE – Gagliardini Editore e dall’Associazione DEMANIO MARITTIMO.KM-278 con la collaborazione del MAXXI, Museo delle Arti del XXI secolo, del Comune di Senigallia e con il supporto di un’ampia rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali. Ideata e curata da Cristiana Colli e Pippo Ciorra, la maratona notturna dedicata all’architettura, al design e alle arti dà appuntamento al km278 del litorale di Marzocca di Senigallia il 18 luglio 2014.

Anche questa quarta edizione, che si prospetta già ricca di novità, prende il via con il concorso internazionale di idee per l’allestimento della spiaggia che premia i giovani progettisti, invitandoli a realizzare la cornice, i palchi e i campi di azione dei protagonisti internazionali che si alterneranno sulla spiaggia dalle 18 alle 6 del mattino, fino alla tradizionale “colazione italica”, aspettando l’alba insieme al pubblico.

Il 2 maggio è il termine per la presentazione delle proposte che potranno essere elaborate dagli studenti delle Accademie delle Belle Arti e dagli iscritti alla Laurea Magistrale delle Facoltà di Architettura, di Ingegneria-Architettura e Disegno Industriale o agli ultimi due anni dei programmi di laurea italiani e stranieri basati su un curriculum a ciclo unico.

La partecipazione potrà avvenire in forma individuale o in gruppi di progettazione, che saranno invitati a riflettere sullo spazio inedito della spiaggia, da inquadrare, incorniciare, racchiudere e reinterpretare. Anche attraverso le molte aree tematiche previste dalla manifestazione: la presenza del bookshop, dell’area djset, degustazione, mostre e installazioni, video e così via, per una iniziativa corale, piena di spunti ed opportunità, per una festa culturale che durerà tutta la notte.