MENU

ADI design Index 2013

30 gennaio 2015 Visualizzazioni: 415 Design

Grande successo del nostro design

ADI—
Delegazione Marche,
Abruzzo e Molise
www.adi-mam.it

Il primo ottobre scorso l’Associazione per il Disegno Industriale (ADI) ha presentato a Milano, alla Triennale, il volume ‘ADI Design Index 2013’ che raccoglie il migliore design del 2012, ideato e realizzato da aziende, designer, e scuole di design italiane. È una selezione prestigiosa che consente di accedere al più importante premio internazionale di design: il Compassod’Oro ADI, assegnato ogni tre anni. Le candidature all’ADI Design Index, attraverso una procedura di valutazione dall’Osservatorio permanente del design, ha selezionato i migliori progetti e prodotti di aziende o designer italiani nonché progetti di studenti e neo-laureati delle migliori scuole di design italiane, a cui viene assegnato un riconoscimento particolare chiamato ‘Targa giovani’.
Siamo orgogliosi di comunicare che ben 17 progetti di aziende, designer e scuole di design dei territori di competenza della Delegazione Marche, Abruzzo e Molise, sono stati selezionati e pubblicati nell’ADI Design Index 2013. Un vero successo e un grande riconoscimento in questo momento di tristezza dei mercati, che potranno risollevarsi solo attraverso il design e l’innovazione di prodotto. Ci complimentiamo con le aziende, i designer e i giovani studenti che sono stati inseriti nella selezione e auguriamo loro ancora molti successi futuri.

Leggi di più

Brandoni/Monolite design Fabrizio Batoni Un innovativo termoarredo per bagno, che riunisce le funzioni acqua e calore. Il sistema si articola su tre lati, il primo aderisce al muro, contenendo i comandi dell’acqua, erogata dal soffione posto nel celino orizzontale, il terzo lato è una sottile colonna da cui viene diffuso il calore. Una lastra di vetro della lunghezza del piatto doccia completa e definisce il vano per l’igiene del corpo.

Ernestomeda/ ICON
design Giuseppe Bavuso La cucina del benessere. Materiali, tecnologie e linearità compongono con eleganza un ambiente sia razionale che funzionale. Legno termotrattato per ante brevettate e traspiranti che permettono una ventilazione per la conservazione dei cibi, ma anche guarnizioni per contenitori ermetici. Scorrimenti silenziosi per aperture complanari.

Fiam Italia/Macramè
design Lucidi e Pevere Merletto annodato a mano, realizzato con un filo di vetro incandescente che crea differenti basamenti per sostenere semplici piani in vetro. Ne nascono tavoli da soggiorno di forme sorprendenti e sensazioni cromatiche uniche realizzate da un’alta artigianalità che potenzia al massimo grado la natura duttile del vetro.

iGuzzini/ Primopiano Professional
design Piano Design Approfondimento del tema dell’illuminazione professionale. Si tratta di un proiettore spot a Led, che compatta il banco ottico e l’alimentatore in una forma unica evocando l’obiettivo delle macchine fotografiche. Installabile su binario garantisce l’antiabbagliamento e differenti effetti di luce grazie ad una gamma di accessori tecnici da montare nell’ottica.

Elica/ 35CC design Fabrizio Crisà Piccola cappa cubica da istallare a parete o a soffitto. Due gusci sovrapposti, sopra una cover colorata e sotto la parte aspirante che si sviluppa su tre lati, per un’efficienza di captazione pari ad una cappa grande. Proposta in due versioni differenti per stile e tante varianti, è facile da usare attraverso un solo comando rotativo per aspirare aria e diffondere luce Led.

Emporium/ Cora e Zoe design Roberto Giacomucci Basso impatto ambientale per Cora e Zoe, poltrona e pouf sia per interni che per esterno. Di forme morbide con angoli e spigoli generosamente arrotondati, le sedute sono interamente in materiale plastico termofuso derivante da scarti di altri processi produttivi e compongono una trama intrecciata sempre differente.

iGuzzini/ Wow design Piano Design Illuminazione delle nostre strade con eleganza e grande rispetto energetico. L’apparecchio a Led consente il diradamento delle installazioni su palo grazie all’alta capacità di illuminamento e le tecnologie elettroniche permettono di modulare, programmare e mutare i profili di funzionamento della luce per ogni singola esigenza della strada.

IFI/ Bellevue design Marc Sadler Tavolo-bacheca per il gelato su gambe, rivestito in gres porcellanato che offre differenti temperature di conservazione dei prodotti. Semplicità disarmante e tanta tecnologia per innovare la tradizionale gelateria a pozzetto, che al posto dei coperchi ha chiusure in vetro pirolitico, offrendo così il gelato alla vista del consumatore.

Loccioni/ “design system” design Isao Hosoe Una logica funzionale ed estetica per la misura, il controllo della qualità di prodotti, materiali e componenti nell’industria. Un progetto aperto che parte dal pannello di controllo per l’interazione uomo-macchina da cui nascono i principi guida di rotondità, modularità, interazione, comunicazione, incontro, densità e sostenibilità.

TVS/ LIQUIDA design Angelo Di Porto Completamente rivestite di ossidi di ceramica, una pellicola che garantisce funzionalità per la culinaria e la pulizia, le pentole Liquida sono realizzate in fusione di alluminio a elevato spessore. Necessitano inoltre di minor calore, assicurando risparmio energetico e riduzione di CO2.

Comune di Maiolati Spontini/ “La scuola disegnata” design ma:design Archigrafica eccellente nella Scuola Primaria Martin Luther King a Moie di Maiolati Spontini. L’ambiente, l’integrazione, il rispetto degli altri, l’alimentazione sono tra i temi centrali di un racconto-messaggio ai giovani studenti. Immagini, parole e segni sono realizzati con un linguaggio visivo ludico, allegro e innovativo.

Isia Urbino/ Ma Mi. Mondi a confronto tesi di laurea di Tommaso MonaldiTarga giovani Elaborazione di una rivista che racconta la vita dei detenuti all’interno degli istituti di pena italiani, scanditi da momenti del quotidiano che diventano frammenti tematici e filo conduttore di ciascun numero del periodico. Un reale esperimento condotto nel carcere di Spoleto attraverso interviste e la raccolta di immagini e scritti.

Scuola Architettura e Design Ascoli Piceno (UNICAM)/ D2 digital pianoClaudia Ciarpella Targa giovani Nuovo concept dello strumento musicale, che diventa componibile e personalizzabile dall’utente nelle diverse esigenze di trasportabilità e amplificazione. Dotato di psicoacustica, schermo digitale per la lettura degli spartiti e interfaccia di comando touch-screen per la gestione delle variabili musicali.

Sigma/ bigliettatrice ETM design Studio Volpi La macchina permette di organizzare tempestivamente il servizio di emissione e pagamento elettronico di qualsiasi biglietto. Il funzionamento, a batterie e senza fili di rete, è agevolato dalle ruote per una completa indipendenza. Un vetro frontale di interfaccia rende facile l’acquisto del biglietto in stazioni ferroviarie, fiere o eventi.

Arturo Martini 1866/ Squadre 2.0
design Rue del Papavero Gamma di squadre progettate per lo storico marchio degli strumenti da disegno, con bordi e profili laterali minimi. Realizzata con processi di produzione complessi e macchine a controllo numerico, in fibra di carbonio, in fibra di vetro o in alluminio anticorodal colorato. Risultati ingegneristici di estrema precisione.

Isia Urbino per Regione Valle d’Aosta/ Valée D’Aoste ISIA Urbino progetta un carattere tipografico esclusivo e facilmente riconoscibile – il Vallée d’Aoste – per uso nella comunicazione istituzionale e culturale della Regione Valle d’Aosta. Un font di scrittura in cui si fondono elementi della storia e del territorio interpretati in chiave contemporanea con varianti per il monitor e versioni per la segnaletica o l’editoria.

Isia Urbino/ 13°49’01’’E. Val Vibrata, Identità di un territorio design Alessio Romandini Targa giovani Progetto di identità della Val Vibrata, risultato di un’indagine sul territorio della Provincia di Teramo, che raccoglie dati scientifici e statistici e un’indagine sociologica per comprendere come questi fattori hanno condizionato e condizionano la popolazione vibratiana.

Leggi meno
Sfoglia la rivista Mappe 3
  • Elica: 35CC
  • Ernestomeda: ICON
  • Fiam Italia:Macramè
  • IFI: Bellevue
  • Loccioni: “design system”
  • Sigma: bigliettatrice ETM
  • TVS: LIQUIDA
  • iGuzzini: Wow
  • Arturo Martini 1866: Squadre 2.0
  • Comune di Maiolati Spontini: “La scuola disegnata”