MENU

Alberto Zanone

17 febbraio 2015 Visualizzazioni: 1595 Community, Comitato scientifico

E’ nato a Biella il 27.1.1953.
Studia all’Istituto Tecnico Tessile di Biella specializzandosi nella ricerca e nello sviluppo dei materiali.
Nel 1972 inizia a collaborare con un maglificio della zona e, dopo soli tre anni, nel 1975 realizza la sua prima collezione con il marchio Della Rovere. Per diversi anni è il responsabile progettuale di Della Rovere e contemporaneamente del Lanificio Subalpino, che produce tessuti da uomo di alta qualità. Nel 1986 da inizio al marchio Zanone, ideando nuovi prodotti come l’ Ice Cotton  e il Flexwool, che ancora oggi rappresentano i due materiali di riferimento e continuano a dare una forte identità al marchio, ceduto al gruppo Slowear nel 2007.
Nel 1990 fonda Opos, iniziativa che valorizza e promuove il design under 35 e contestualmente sviluppa diverse ricerche tematiche.
Dal 1998 collabora con il Bridge Fund, fondazione americana non profit che fa capo alla Fondazione Rockfeller, per la valorizzazione della fibra di yak, dando vita a Fibre Tibet, un progetto etico a sostegno
delle comunità nomadi tibetane.
Dal 2007 con Asap, as sustainable as possible si concentra sul tema della sostenibilità ambientale nel settore del tessile – abbigliamento. Dal 2011 al 2013, per l’azienda marchigiana Lardini, avvia il progetto
ecosostenibile RVR, collezione di capi reversibili per uomo e donna.

alberto@opos.it – www.asaplab.it