MENU

Il ristorante Eclectic a Parigi

30 settembre 2015 Visualizzazioni: 401 Interni

Aperto sulla Senna

progetto di OFFICINE ARCHITECTURE

Non lontano dal Parco André-Citroën e dalla Torre Eiffel, lungo la riva sinistra della Senna, nel 15esimo arrondissement, in pieno centro di Parigi, il ristorante Eclectic occupa l’intero pianterreno del nuovo centro commerciale di Beaugrenelle progettato dallo studio Valode&Pistre.

L’area su cui insiste il nuovo edificio rientra in un articolato e complesso piano di trasformazione e riqualificazione urbana che interessa l’intero quartiere e gran parte della città. Il programma è chiaro: il ristorante deve svolgere un ruolo importante nel processo di riqualificazione dell’area gestendo una rinnovata relazione tra gli edifici commerciali e lo spazio pubblico. L’obiettivo è quindi di farlo diventare un nuovo luogo d’incontro per gli abitanti del quartiere e non solo. Per questo motivo la cucina e la sala sono state immaginate come un unico ampio spazio in continuità con l’esterno, una grande sala panoramica visivamente aperta sul paesaggio della Senna. In estate questa continuità visiva diventa anche fisica: la sala si apre sullo spazio della strada. In contrapposizione alla lunga vetrata curva sul lungo Senna, il grande muro interno, interamente rivestito di alveoli d’ottone, segna visivamente lo spazio della sala fin dall’esterno e ingloba la grande cucina aperta inquadrando il laborioso lavoro che lo chef e la sua équipe mettono in scena ogni giorno. Il progetto del ristorante nel suo insieme recupera gli elementi iconografici della brasserie parigina – la banquette, il lampadario, la boiserie – reinterpretandone canoni e materiali con la volontà di stabilire una nuova sintesi tra passato e presente, in “sapore” eclettico.

Sfoglia la rivista Mappe 6