MENU

Lavabi aurei

30 aprile 2015 Visualizzazioni: 798 Design

progetto di Alessio Tosti e Maurizio Manoni

La serie Lavabi 618® è composta da tre soluzioni con differenti caratteristiche applicative. Il concept si sviluppa attraverso la combinazione della geometria circolare del catino inscritta nel quadrato, che con trasformazioni e seguendo regole di proporzioni auree, da cui è stato estrapolato il nome della serie (come è noto il rapporto aureo è costituito dal numero irrazionale 1,618), conduce alla realizzazione di oggetti dalle forme semplici.

Gli elementi di arredobagno progettati non sono fine a se stessi, ma svolgono funzioni complementari necessarie ad un ambiente bagno, permettendo funzioni aggiuntive nell’utilizzo, che sono uniformate nel materiale e integrate alla forma, minimalizzando al massimo il prodotto. L’idea di un unico elemento è inoltre perfettamente in linea con le nuove tendenze di oggi dove si cerca di razionalizzare al massimo, in termini di tempo, spazio ed economicità. Qui vengono presentate tre soluzioni che fanno capo allo stessa idea progettuale, sviluppate come elemento con piano servizio, freestanding e singolo lavabo. Elemento comune delle proposte è il parziale piano inclinato del fondo della vaschetta. Il sistema di scarico  è realizzato tramite una fessura tra il piano di scorrimento e il bordo perimetrale, la piletta non visibile è posizionata all’interno della struttura. La particolarità del lavabo 618 è quella di avere due piani inclinati, uno in quello di appoggio, garantendo una facile pulizia e l’altro all’interno della vaschetta dell’acqua in modo da facilitarne il convogliamento. 618H® appartiene alla categoria dei lavabi freestanding, presenta il caratteristico sistema di scarico senza piletta a vista e, come il 618, ha spazi contenitivi e portasciugamani. Il modello 618L è il classico lavabo singolo che però porta con sé alcune delle caratteristiche del 618. La serie Lavabi 618® è stata registrata sia come Modello O che come Marchio.

Sfoglia la rivista Mappe 5