MENU

Luciano Perondi

13 aprile 2015 Visualizzazioni: 423 Gente di Mappe

Nato a Busto Arsizio nel 1976, progettista di caratteri tipografici e grafico professionista dal 1998, opera nel campo della progettazione grafica di aspetti legati alla scrittura (tipografica e non) e all’information design. Nel 2003 ha dato vita a Molotro, occupandosi di progettazione di caratteri tipografici e di information design. Tra gli altri ha disegnato i caratteri per “Corriere della Sera” (con Andrea Braccaloni), “Il Sole 24 Ore”, Tecno (con Mauro Carichini), Voland, Friuli Venezia Giulia, Partito Democratico, collaborando con alcuni dei principali art director italiani. Si occupa inoltre degli aspetti teorici della grafica. È stato tra i fondatori di EXP, un gruppo di ricerca dedicato alle tematiche inerenti alla scrittura e alla lettura. È stato membro del comitato di redazione di “Progetto Grafico” (rivista Aiap), di “Graphicus” e della Collana Scritture per Stampa Alternativa. Ha fatto parte del consiglio direttivo di Iidd, Design for All Italia. Dal 2004 si è occupato di formazione nell’ambito della tipografia e dell’information design presso vari istituti pubblici e privati, tra cui Politecnico di Bari, Accademia di Belle Arti di Urbino, per cui ha seguito come docente responsabile il progetto del carattere Titillium. Dal 2007 è docente di Storia del libro presso Isia Urbino, per cui ha coordinato i progetti di ricerca Vallée D’Aoste e Urbino Walk in Progress. Dal 2013 è direttore dello stesso Istituto.