MENU

Pop Up! Festival: dal 29.05 al 1.06 – Colli Esini Frasassi

4 maggio 2015 Visualizzazioni: 505 Eventi

Il festival d’avanguardia internazionale Pop Up! Arte Contemporanea nello Spazio Urbano invita artisti di tutto il mondo a realizzare opere d’arte contemporanea su architetture e luoghi non convenzionalmente destinati alle arti, creando visioni inaspettate, bellezza e potenza evocativa. Nei Colli Esini Frasassi, Pop Up! racconta il Paradiso che esiste sotto ai nostri occhi, le meraviglie della Terra, piante bellissime, animali, storia, uomini, cielo, ma anche quel paradiso che sta per essere dimenticato e perduto.

Il festival si presenta dal 29 maggio al 1° giugno 2015 con quattro giorni di eventi, istallazioni di arte urbana e land art, workshop, degustazioni ed happening, in un itinerario che si muove tra la Cava di Arcevia, le Stazioni Ferroviarie di Serra San Quirico, Castelplanio, Montecarotto-Castelbellino (sulla tratta Roma–Ancona), le aziende del Biologico e le cantine dei produttori del vino Verdicchio di Matelica e dei Castelli di Jesi.

Leggi di più

PARADISO è il nucleo tematico della prossima edizione e s’identifica con la bellezza che esiste sotto i nostri occhi, le meraviglie della terra, paesaggi, storia, uomini, arte, ma anche quel paradiso che non rispettiamo, quello che sta per essere distrutto o che stiamo dimenticando.

Il Festival è terreno d’incontro e dialogo tra artisti e abitanti, tradizione e avanguardia, indaga i temi ambientali ed ecologici, i legami tra l’uomo, il lavoro, la terra e ciò che essa produce, attraverso l’arte e il coinvolgimento degli abitanti e propone al pubblico una serie di appuntamenti con modalità alternative di fruizione.

La struttura del festival è progettata per offrire al pubblico l’opportunità di scegliere il proprio viaggio, percorso o via, come muoversi nello spazio e nel tempo, in piena libertà ed autonomia. A tutto ciò che una terra può offrire, POP UP! Paradiso lega un tour di luoghi rinnovati e riscoperti per l’occasione da interventi d’arte contemporanea, ospitano workshop che attingono alla memoria artigiana del territorio, segnala punti di ristoro dove godere della cucina tradizionale e soste nel verde, percorribili in treno, in bicicletta o in auto. Un viaggio di un giorno o un week end.

POP UP! Paradiso è un itinerario artistico, in programma i nomi più influenti della scena internazionale: Zio Ziegler, 3ttman, Agostino Iacurci, Zosen, 2501, Basik, Lucamaleonte, Veks Van Hillik, Nicola Alessandrini, Gio Pistone, Soap, Turbosafary, Luca Blast Forlani.

POP UP! Paradiso è un itinerario del gusto, aziende agricole produttrici di vino, di paste farine e legumi, di olio e miele e altre specialità enogastronomiche del territorio, sposano l’arte di avanguardia e si aprono al pubblico offrendo proposte di ospitalità e degustazione creative.

POP UP! Paradiso è un itinerario del fare, i luoghi scelti dal festival, si aprono anche per ospitare workshop ispirati all’artigianato artistico, alle tradizioni e usanze del territorio. Passando dalla stampa dei tessuti attraverso un workshop di blockprint per realizzare un pezzo di arredo tavola, un laboratorio di serigrafia e rilegatura, un workshop di rivisitazione in chiave artistica della ruzzola, oggetto in legno protagonista dell’omonimo storico gioco, fino a proposte più ludiche dedicate ai bambini al fine di rendere anche i più piccoli protagonisti consapevoli dei luoghi che abitano, attraverso l’arte e la creatività.

POP UP! Paradiso è un viaggio da percorrere in treno, in bici, in auto. A ciascuno il suo! La peculiarità del festival è quella di poter essere vissuto secondo modalità diverse e da tutte le direzioni. In treno perché le locations prescelte sono proprio le stazioni sull’asse ferroviario Ancona/Roma. Grazie alla la collaborazione tra MAC e RFI che offre agli appassionati della ferrovia un modo originale di fruire delle bellezze del paesaggio e restituire alle salette d’attesa e alla stazioni un nuovo volto artistico, attraverso l’uso creativo degli spazi per interagire con il tessuto sociale e la struttura del territorio.

Si parte da Ancona o Fabriano, si scende, si visitano le stazioni, si partecipa ad un workshop ascoltando musica e gustando una merenda, si prende il treno successivo o si sceglie di proseguire in bici, quelle messe a disposizione attraverso un servizio di bike sharing. L’idea è di sfruttare e promuovere anche le infrastrutture esistenti, comprese le piste ciclabili che connettono l’intera vallesina.

POP UP! Paradiso ospita il viaggiatore, il turista di ogni età per godere di una visita emotivo esperienziale unica in piena libertà.

Leggi meno

Vi proponiamo alcune immagini della Fattoria Petrini di Monte San Vito dipinta dall’artista Lucamaleonte e l’articolo completo a questo link.

Info: www.popupfestival.it

Direzione artistica a cura di MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee

Tra i Media Partner e Sponsor della manifestazione, anche la rivista Mappe e Gagliardini srl.

  • Stazione Fabriano
  • Stazione Fabriano
  • Stazione Serra San Quirico
  • Stazione Serra San Quirico
  • mostra RiFatto terme_livorno
  • Nicola Alessandrini e Gio Pistone - Stazione Castelbellino
  • Nicola Alessandrini e Gio Pistone - Stazione Castelbellino