MENU

Appartamento a Vienna

Luogo: Vienna, Austria
Progettista: Lorenzo Rossi Architetto, Vienna/Fabriano
Committente: Eva Carniel
Anno di redazione del progetto: 1999
Anno di esecuzione: 2000
Ditta esecutrice: Inform G.m.b.H., Feldkirchen

Foto: Hannes Schild

L’appartamento è all’ultimo piano di un edificio immerso nel verde di Hietzing, uno dei quartieri più eleganti di Vienna. Nel raggio di un chilometro sorgono: la casa Scheu, la casa Steiner, la casa Strasser di Adolf Loos e il Werkbundsiedlung (il quartiere sperimentale realizzato nel 1929 su modello del Weissenhof di Stoccarda) con edifici di Gerrit T. Rietveld, Richard Neutra, Grete Schütte-Lihotzky, Adolf Loos e Josef Hoffmann.
L’intervento riguarda alcune modifiche della pianta e gli arredi.
L’ingresso viene diviso dalla zona soggiorno-pranzo tramite una parete scorrevole in policarbonato con anima in legno. Una porta scorrevole in legno di faggio separa la cucina. La parete in policarbonato scorre davanti ad uno scaffale illuminato. Il mobile, in mdf laccato, è il risultato di un sottile gioco di proporzioni ed ha la funzione di ospitare vasi, libri e altri oggetti. L’armadio nella stanza da letto rivela nella dimensione delle sue partizioni la funzione dei suoi contenitori.

  • Appartamento a Vienna
  • 1172g
  • 1173g
  • 1174g
  • 1175g