MENU

Elegante sobrietà

Progetto di una farmacia a Cingoli

Luogo: Cingoli
Progettista: progetto e direzione lavori, Giambattista Accrescimbeni, architetto
Committente: Dott. Lauro Foltrani
Anno di redazione del progetto: 2000
Anno di esecuzione dell’intervento: 2000/2001
Imprese esecutrici: lavori edili, Impresa Colocci, Cingoli (MC); arredi, Bed Arredamenti, Candia (AN); illuminazione, Due A, Macerata
Dati dimensionali: 90 mq

Foto: Giorgio Chiaramoni

 

Il progetto è consistito nella realizzazione di una nuova farmacia nel centro storico della città di Cingoli, collocata al termine dell’asse viario principale, corso Garibaldi, in un palazzo a questo perpendicolare e quindi, in posizione di grande visibilità.
In una prima fase, sono stati necessari interventi strutturali nei nuovi spazi, dato che la superficie dell’intervento era costituita da tre piccoli locali distinti, con tre affacci sulla via e un grande vano sul retro. Per realizzare la nuova distribuzione planimetrica è stato demolito uno dei setti murari perpendicolari alla facciata, e parte delle volte in mattoni che avevano un’altezza insufficiente per l’utilizzo commerciale. Parte della struttura del solaio è stata ricostruita inserendo una struttura di consolidamento in ferro opportunamente ancorata alle murature perimetrali.
Si è ottenuto così un locale più ampio che, ridimensionate alcune aperture, ha permesso di realizzare: una discreta zona esposizione e vendita, un piccolo locale ad uso laboratorio, una zona deposito, un ufficio, un ripostiglio e un servizio igienico.
L’intervento ha comportato inoltre il rifacimento di tutta la parte impiantistica, degli infissi interni ed esterni, il consolidamento e restauro delle volte in mattoni a vista adeguatamente restaurate. Particolare attenzione è stata posta alla luce e alla collocazione dei corpi illuminanti, anche attraverso la creazione di un finto lucernaio in cartongesso e plexiglass che, ampliando visivamente lo spazio, richiama formalmente e geometricamente il motivo che caratterizza la pavimentazione in marmo Biancone e Rosso Verona. Gli elementi di arredo, così come il banco di vendita e le cassettiere, sono stati realizzato su progetto, in legno di ciliegio con inserti in marmo.