MENU

Fitness Centre

Complesso Sportivo/Ricettivo

Intervento: corpo principale
Luogo: Loreto località Montorso
Progetto architettonico: arch. Attilio Severini, Arch. Andrea Alpini
Progetto strutture: ing. Andrea Schiavoni
Committente: DECA s.r.l. Portorecanati
Anno progetto: 1998
Anno esecuzione: 2002
Costo intervento: Lire 6.000.000.000
Imprese esecutrici: Giovanni Alpini, General Impianti,
Elettricarecanatese, Lauretana infissi

Foto: 
arch. Lorenzo Orsetti

L’intervento, realizzato in parte con fondi privati e parte attingendo a finanziamenti pubblici, è il risultato della crescente domanda di servizi connessi allo sport e al fitness, il quale grazie alla favorevole posizione rispetto alle aree urbane limitrofe e alla vicinanza della direttrice stradale A14, trova in questo sito la sua collocazione ottimale.
Il complesso si articola in una superficie coperta di circa 2000 mq, distribuiti su tre livelli, di cui mq 515 di superfice risulta essere parzialmente interrata.
Il lotto possiede una superfice complessiva di mq 7425, nel quale oltre al complesso vero e proprio ed alle aree di parcheggio a servizio dello stesso, trovano posto alcune strutture sportive all’aperto e zone attrezzate a verde.
Il criterio progettuale adottato ha risentito fortemente delle limitazioni imposte in sede di pianificazione, la quale assegnando un ingombro massimo fisso e invariabile, di 30 x 39 mt, per una altezza max delle fronti di 15 mt, ne ha poi gioco forza determinato l’attuale  aspetto.
Inoltre, il forte dislivello unito all’orientamento del terreno ha influenzato e in parte guidato le varie scelte economiche e relazionali in sede di definizione dell’organizzazione spaziale definitiva. L’edificio quindi, sulla base delle condizioni morfologiche di partenza, si pone dialetticamente con il contesto nella misura ad esso più congeniale, o meglio, per mezzo di un’ampia vetratura che corre longitudinalmente alla facciata principale, sfrutta il solo varco visuale possibile e ne esalta le potenzialità espressive.
Alla grande superficie vetrata, della facciata d’ingresso viene sovrapposta allo scopo di attenuare il surriscaldamento, una maglia di elementi frangisole che gravano struttuaralmente sulle travi superiori portanti in ferro, i quali oltre a un certo aggetto delle pareti e della copertura proteggono la stessa dalle ore di maggior irraggiamento.

  • Fitness Centre
  • 908g
  • 910g
  • 911g
  • 912g
  • 913g
  • 914g
  • 916g
  • 917g
  • 918g