MENU

Panchina bifacciale, graniglia per lavelli

Arredo urbano e arredi da bagno

Panchina per arredo urbano
Progettisti:
Marco Brunetti, Marco Filipponi, architetti
Committente: Domenico Neri srl, Longiano (FO)
Anno di redazione del progetto: 1996
Anno di esecuzione dell’intervento: 1997
Dati dimensionali: 180 x 68 x 74 h cm
Caratteristiche tecniche particolari: realizzata in ghisa e legno

La panchina ha una struttura composta da due piedi in ghisa sferoidale caratterizzati da predelle nella parte posteriore e collegati tra loro da una serie di doghe in iroko trattato ad alto spessore. Inizialmente pensata per una mostra d’arte, la panchina vuole abbandonare quanto di effimero usualmente contraddistingue gli allestimenti per diventare un elemento durevole di arredo urbano ed essere quindi installata in una piazza della città di Ancona, dove viene normalmente usata da ambo i lati, peculiarità questa che la caratterizza: da un verso come normale seduta, dall’altro utilizzando la parte alta dello schienale e le sottostanti predelle.

Elementi per bagno
Progettisti:
Marco Brunetti, Marco Filipponi, architetti
Committente: I.M.C., Ancona
Anno di redazione del progetto: 1997
Anno di esecuzione dell’intervento: 1997
Dati dimensionali: 120 x 53 x 17 h cm
Caratteristiche tecniche particolari: realizzati in graniglia

La graniglia è un materiale antico, da sempre presente nella tradizione per le sue potenzialità ad essere plasmato nelle più svariate fogge ed assumere le più diverse colorazioni e tessiture sotto le mani di abili artigiani che continuano a dosare con maestria miscele di marmi e pietre.
Da questa constatazione è nata una linea di elementi per bagno che esalta la specificità del materiale in una rivisitazione che ne rende l’utilizzo più adatto ai tempi attuali.