MENU

Personaggi di strada

Oggetti-creature di arredo urbano che comunicano gioia di vivere

Intervento: linea di arredo urbano
Progettisti: Brunetti e Filipponi associati
Committente: Ora Centurelli srl, Jesi
Anno redazione progetto: 2001
Anno di realizzazione: 2002-2003

Foto: Brunetti e Filipponi associati

La linea qui presentata nasce dalla collaborazione con la ditta ORA dell’ingegner Centurelli: una industria metalmeccanica attiva nel territorio marchigiano dal secondo dopoguerra. In seguito all’ampliamento dello stabilimento e all’introduzione di nuove tecnologie è stato deciso in sede aziendale di diversificare il prodotto, anche in vista dell’incerto andamento del mercato. Era il 2001, l’anno delle torri gemelle. La scelta di campo dell’arredo urbano prendeva un sapore di speranza, di ottimismo, di joie de vivre in un tempo segnato dall’insicurezza, dal tremore, dal terrore. Iniziava una nuova avventura. Dal punto di vista dei progettisti si voleva immaginare una linea, una collezione, che entrasse nel mondo con un’aria scanzonata, portando calore, colore e allegria. Dal dialogo, dai tentativi, dalle verifiche e dalle modifiche che hanno segnato anni di lavoro con Daniele Centurelli, sono usciti una serie di manufatti, creature che portano dei nomi, e che ormai toccano terra. Nell’intento di giungere ad una linea completa la divisione Arredo Urbano della ORA si è ampliata, soprattutto nel campo della raccolta differenziata dei rifiuti, dove l’educazione al rispetto dell’ambiente sta diventando parte del prodotto stesso: la sua filosofia. Gli elementi di arredo urbano presentati costituiscono solo una parte dell’attuale catalogo della produzione ed esemplificano l’atteggiamento “spensierato” che ha accompagnato, in questo percorso, gli autori del progetto.

  • 2031g
  • 2033g
  • 2034g
  • 2035g
  • 2037g
  • 2038g
  • 2040g
  • 2042g