MENU

Riqualificazione architettonica e urbana di un’area ludico sportiva nel Comune di Pedaso

Andrea Lupacchini

Il progetto nasce dall’idea di riorganizzare una serie di attività ludiche e sportive presenti in un area baricentrica del comune, sorte negli anni spontaneamente ed in maniera piuttosto disorganizzata. Lo spazio urbano completamente rielaborato e ridisegnato, prevederà la realizzazione di un’ampia zona pedonale unitaria (grazie anche alla chiusura ed interramento di una strada), caratterizzata da pavimentazioni in legno, asfalti colorati, segni d’acqua, rampe e gradinate, aree di sosta e giuoco, elementi di arredo ed illuminazioni appositamente disegnati e di grande effetto scenografico. La collocazione dell’area in prossimità del mare ha suggerito lo sfruttamento della copertura di nuovi locali di servizio da realizzarsi a ridosso della zona sportiva, come una sorta di belvedere (una spettacolare terrazza attrezzata raggiungibile attraverso rampe e scale) che, scavalcando prospetticamente la linea ferroviaria adriatica, consentirà agli abitanti di questa cittadina di recuperare quel rapporto percettivo tra nucleo urbano e mare, perso ormai da anni, ma profondamente radicato nella gente e nella storia del comune. Una serie di elementi scultorei di grandi dimensioni andranno a marcare determinati allineamenti o a realizzare delle quinte prospettiche. Lo spazio urbano accoglierà anche un punto informazioni turistiche, dei locali polifunzionali collegati a spazi esterni attrezzati, rampe e percorsi a più livelli, ottimizzati per ospitare una serie di complessi eventi stagionali che si svolgeranno in questi luoghi, che richiameranno un gran numero di visitatori.