MENU

Ristrutturazione di una boutique ad Ancona

Annalisa Lelli

L’intervento ha interessato la ristrutturazione della boutique di abbigliamento maschile ‘Proposte Uomo’ di proprietà di Cesare Serrani sita in Via Pezzotti ad Ancona. L’obiettivo dell’intervento era rinnovare l’immagine di un negozio già affermato e molto conosciuto per la qualità dell’offerta, creando spazi differenziati per l’esposizione di diverse tipologie di abiti: nella sala d’ingresso gli abiti più classici, al piano superiore gli abiti da cerimonia e sul retro lo spazio dedicato alla moda più giovane e di tendenza. Dovendo intervenire su una struttura già esistente, cercando di mantenere e valorizzare gli elementi strutturali che la caratterizzavano, è parso evidente come l’elemento prevalente del negozio fosse la struttura in metallo e legno del soppalco, eseguita negli anni passati con grande qualità proprio allo scopo di divenire un elemento principale dell’arredo. Al rispetto per l’esistente si affiancava però la richiesta del committente di portare un segno forte di cambiamento che fosse in grado di dare nuovo smalto e nuova vitalità al negozio. Per conciliare le due esigenze si è deciso di mantenere il vecchio soppalco coprendone però tutta la parte verticale, ricavando così, con nicchie, maggiori spazi da destinare all’esposizione degli articoli e garantendo una maggiore pulizia visiva del perimetro. Si è provveduto anche allo spostamento della scala esistente di accesso al piano soppalco verso l’angolo opposto rispetto all’ingresso del negozio, creando un maggiore spazio nello stesso per l’allestimento delle vetrine e dando razionalità ai percorsi interni. Per dare maggiore armonia all’insieme si è deciso di modificare il colore della scala metallica, passando da un grigio canna di fucile a un bianco avorio, che si accompagnasse con la tinta delle smalto scelta per tutte le pareti ed i soffitti del negozio. La scelta dei materiali e dei cromatismi è stata infatti dettata dalla volontà di creare un contenitore fondamentalmente neutro che contribuisse a mettere in risalto gli articoli esposti e gli arredi ed allo stesso tempo permettesse di ottenere un ambiente caldo e accogliente, adatto alla clientela di questo negozio. A questo scopo ha contribuito in maniera determinante il rifacimento completo dell’impianto di illuminazione collocato in un nuovo controsoffitto, che ha abbassato i soffitti esistenti ridimensionando ed ampliando tutti i locali. I principali elementi di arredo fisso e mobile, tutti realizzati su disegno, comprendono principalmente mensole espositive ricavate nelle nicchie in cartongesso, appendiabiti realizzati in legno di rovere e lastre di acciaio con fondali in legno laccato in bianco avorio, ripiani portacamicie rivestiti in cuoio marrone, tavoli espositori in acciaio inox e cristallo, porte di accesso ai camerini nascoste dietro specchi di grandi dimensioni o tende colorate, ripiani in materiale plastico che nascondono tubi al neon garantendo una illuminazione diffusa e nascosta agli oggetti esposti. Ha completato l’opera di rinnovamento la sostituzione delle vecchie vetrine in alluminio con nuovi infissi in acciaio inox, materiale tecnico e nobile allo stesso tempo, con l’uso di vetri di grandi dimensioni per dare il senso di continuità tra interno ed esterno e permettere già da fuori una buona visione degli spazi espositivi interni.

  • 3610g
  • 3611g