MENU

Tra passato e presente

Ristrutturazione di un edificio agricolo

Intervento: Ristrutturazione edificio agricolo
Luogo: Belvedere Ostrense (An)
Progettisti: Giancarlo Graidi, Franco Crescimbeni, Massimo Pigliapoco, Amedeo Boria
Committente: Gildo e Nadia Tittarelli
Imprese: Impresa Edile Candi, Impresa Edile Boccoli e Gerini, Impianto elettrico Panbianchi, Infissi Coimo, Impianto termico Stefanelli
Anno di redazione: 2000
Anno di esecuzione: 2001/2002
Costo dell’intervento: 400.000,00 euro
Foto: Paolo Semprucci, Pesaro

L’edificio ristrutturato preesistente, versava in condizioni tali da non permettere nemmeno un rilievo tanto era disastrato.
Due sono state le fasi di realizzazione: l’una il cercare di riproporre gli equilibri volumetrici della parte esistente, l’altra un piccolo ampliamento volutamente segnato da un linguaggio diverso, che permettesse la riconoscibilità del nuovo rispetto al vecchio.
Fondamentale è stata la nuova aggregazione volumetrica e il rispetto stretto della “linea del cielo” come elementi di identità architettonica. Il risultato ottenuto è la fusione di due parti di edificio lineari nel linguaggio: la rivisitazione contemporanea minimalista degli elementi peculiari dell’architettura rurale.
Il resto sono i diversi livelli contraddistinti dalle specifiche destinazioni d’uso e le distribuzioni interne che permettono un utilizzo degli spazi in conformità con gli attuali modelli dell’abitare.

  • 1358g
  • 1359g
  • 1360g
  • 1363g
  • 1364g
  • 1365g
  • 1366g
  • 1367g