MENU

Tre declinazioni dello spazio giorno

Simone Subissati

Nell’architettura d’interni torna ad essere importante anche il contesto, il luogo dove sorge l’abitazione, quando il committente lo è sempre stato, ma non abbastanza. In queste tre diverse zone giorno, solo apparentemente così eclettiche, c’è lo sforzo di pensare un’architettura tagliata su un luogo e sulle persone che ci vivono, quasi a intendere il lavoro dell’architetto come servizio, come maieutica degli altrui desideri. Ecco che il medesimo approccio al progetto fa da denominatore comune a questi spazi, uno più rigoroso e raffinato, l’altro più libero e informale, il terzo più narrativo e simbolico.

  • 3884g
  • 3885g
  • 3886g
  • 3887g
  • 3888g
  • 3889g
  • 3890g