MENU

Un luogo di salutare ristoro con vista sul Colosseo

20 settembre 2017 Visualizzazioni: 42 Architettura

Un luogo di salutare ristoro con vista sul Colosseo

progetto di Studio art&s

Il “Ristoro della salute” è uno storico bar-ristorante-pizzeria nel centro di Roma, situato nella splendida cornice di Piazza Del Colosseo. Nato ad inizio secolo come piccola frutteria e verdureria di quartiere, si tramuta in luogo di rinfresco e ristoro per gli avventori e visitatori, crescendo di pari passo con l’evolversi del fenomeno turismo. Nel dopoguerra e soprattutto a cavallo degli anni 50/60 diventa un luogo di riferimento per i romani per l’acquisto di frutta esotica, di pregio, introvabile all’epoca, specializzandosi in frullati e gelateria. Oggi attraverso l’intervento di ristrutturazione è stato sostituito il piccolo laboratorio di gelateria e pasticceria con una comoda e funzionale cucina; attraverso una nuova visione organizzativa il locale si è trasformato in un ambiente confortevole per pranzi, cene, o veloci spuntini. La monocromia degli arredi e dell’intera struttura: boiserie in legno, pareti, cornici in stucco, la colonna centrale con capitello, e soffitti, conferisce all’ambiente un aspetto confortevole e rilassante, facendo emergere al meglio il prodotto esposto o consumato al tavolo. Il bancone completamente in legno bugnato, laccato satinato con finitura a pennello, risulta sofisticato, ma pratico per la consumazione sulla sua bancalina di servizio in legno rovere massello, piuttosto ampia. La zona della cassa è stata ben inserita e mascherata alla vista dei clienti, dietro a una parete in legno a doghe laccate, a tutta altezza. Ha inoltre la funzione di nascondere l’ingresso della zona sbroglio della cucina. Dalla questa postazione è possibile controllare la sala principale, la cucina e la zona bar, dalla quale viene gestito il servizio bevande, cocktail, dolci, gelati. Un capiente mobile retro-banco accoglie ogni tipo di servizio, necessario alla polifunzionalità del locale: murale refrigerato su ogni ripiano per esposizione e conservazione della frutta e verdura, pozzetti per gelato, postazione centrifuga, frappè e frullati, postazione macchina da caffè macinini orziera. Sulla parte frontale allineate con il banco mescita, due vetrine a torre, con una pratica apertura posteriore con antine, permettono in una l’esposizione di dolci e frutta e nell’altra di salumi e formaggi. Grazie a tecnologia differenziata, gli interni completamente in acciaio laccato come gli arredi, conferiscono alle vetrine un aspetto meno tecnologico, grazie anche alle cornici in legno anch’esse laccate su tutto il perimetro in vetro, e la base in legno alta con finti cassettini in legno, lascia la parte espositiva vetrata più visibile dalla sala. Sono stati mantenuti diversi elementi storici già presenti nel locale, per dare continuità alla sua storia; la piramide in ferro e vetro satinato, che si alza dalla quota solaio verso il cielo, situata nella sala principale; l’arco in travertino romano, di fronte all’ingresso. La parete circostante è stata completamente rivestita con piante stabilizzate trattate al 100% in modo naturale ed ecologico, conferendo all’intera parete un aspetto più surreale e meno tradizionale. Per la realizzazione degli arredi, pittura delle pareti e resine a pavimento sono stati utilizzati prodotti esenti da metalli pesanti quali cromo o piombo, senza solventi tossici, aromatici, clorurati, per mantenere intatta la caratteristica del locale come luogo di ristoro salutare. La superficie monolitica del pavimento in resina monocolore nuvolato è stata studiata e valutata con i clienti fino a raggiungere la voluta tonalità ed effetto. Senza fughe, consente una maggiore rapidità nella pulizia e un’igiene superiore rispetto ad ogni altra superficie, ottima protezione contro muffe, umidità e agenti batterici. Inoltre è inodore, atossica e non presenta emissioni nocive rispondendo alle più elevate esigenze di legge in caso di contatti con alimenti. Infine sono stati scelti corpi illuminanti a led dimmerabili, alcuni con sistema RGB con effetto luce ambra nella sala principale per un’atmosfera serale calda e soffusa.

Sfoglia la rivista Mappe 10